Occorre distinguere il caso in cui Ks è costante con la profondità dal caso in cui è variabile.Nel primo caso:
Ks=qa/cedimento unitario
dove qa=qult/FS
qult=carico limite
FS=fattore di sicurezza (2 oppure 3 a seconda della litologia)
Nel secondo invece:
Ks=40*(c*Nc+0.5*gamma*B*Ngamma)+40*(gamma*Nq*Z)
Nc, Ngamma, Nq coefficienti ad esempio di Hansen.