Un possibile momento di dimensionamento può essere costituito dal prodotto della massima reazione del puntone/tirante per la semidistanza nel piano orizzontale di due puntoni/tiranti consecutivi (eventualmente amplificato con un coeff. ad es. di 1.5).
Un possibile taglio di dimensionamento per ognuna delle due direzioni di calcolo può essere dato dalla massima reazione del puntone/tirante eventualmente amplificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment